Strategie e soluzioni per lo sviluppo della qualità nella cooperazione di abitazione e nel settore delle costruzioni
Logo progetto PHE

Il Progetto PHE


Il Progetto Power House Europe (PHE), The Big Housing and Energy Exchange è cofinanziato dalla Commissione europea, fra le sue azioni di promozione del risparmio di energia nel settore civile e si pone l’obiettivo principale della diffusione dei risultati del Programma dell’Unione Europea IEE (Intelligent Energy Europe) e dello scambio di esperienze sul tema della riqualificazione energetica dell’edilizia sociale, sfruttando l’enorme potenziale costituito dalle organizzazioni che operano in Europa in tale settore.

Power House Europe si propone, sia di analizzare e mettere a disposizione degli operatori dei paesi europei gli strumenti sviluppati nell’ambito dei progetti finanziati dalla Commissione Europea, a partire dal programma IEE, sia di mettere in rete le esperienze e facilitare gli scambi attraverso un sito web dedicato.
L’attività di disseminazione è principalmente basata sulla creazione, in ciascun Paese partecipante, di una Piattaforma nazionale che consentirà il confronto con il maggior numero possibile di operatori nazionali.


  Sito internet PHE Italia

I Partner del Progetto
Oltre a Cecodhas Housing Europe che ne è il coordinatore, la partnership del Progetto è costituita da:
AVS - Asociación Española de Promotores Públicos de Vivienda y Suelo - Spagna
BHA - Bulgarian Housing Association - Bulgaria
BSHF - Building and Social Housing Foundation - UK
Consorzio Nazionale CasaQualità (Federabitazione) - Italia
EKYL - Eesti Korteriühistute Liit - Estonia
Federcasa - Federazione Italiana per la Casa - Italia
Finabita (Legacoop Abitanti) - Italia
HSB - HSB Riksförbund - Svezia
HTC - Habitat & Territoires Conseil - Francia
NHF - National Housing Federation - UK
SABO - SABO Aktiebolag - Svezia
USH - Union Sociale pour l'Habitat - Francia
VMSW - Vlaamse Maatschappij voor Sociaal Wonen - Belgio

Cecodhas Housing Europe (Comitato Europeo di Coordinamento dell’Alloggio Sociale), costituito nel 1988, è la rete europea per la promozione del diritto ad un alloggio adeguato per tutti. Riunisce 46 federazioni nazionali e regionali che rappresentano un totale di oltre di 22.000 organizzazioni dell'alloggio sociale (enti pubblici, enti privati senza scopo di lucro e cooperative di abitazione) in 19 paesi europei, con un’offerta di oltre 21 milioni di alloggi.
Cecodhas Italia è costituito dalle tre principali associazioni italiane dell’alloggio sociale: Federcasa, Federabitazione-Confcooperative e Ancab-Legacoop.
Le tre organizzazioni facenti parte di Cecodhas Italia, rappresentano circa un milione di alloggi sociali in affitto, 50.000 alloggi costruiti o recuperati annualmente, 6300 membri.

La Piattaforma nazionale
La Piattaforma nazionale Power House Italia, struttura associativa informale promossa da Cecodhas Italia (Federcasa; Federabitazione-Confcooperative; Ancab-Legacoop) è stata costituita nel dicembre 2008 dai partner italiani del Progetto PHE (Consorzio Nazionale CasaQualità-Federabitazione, Federcasa e Finabita-Ancab), con l’obiettivo di contribuire ad aumentare la consapevolezza degli utenti dell’edilizia residenziale nell’uso delle risorse, di fornire agli operatori del settore strumenti adeguati per gestire le politiche di risparmio energetico, utilizzando prevalentemente a tale scopo i risultati del programma IEE (Intelligent Energy Europe - SAVE Edilizia sociale).

  • Gli obiettivi della Piattaforma, così come sono precisati nel Progetto PHE, sono:
    strutturare ed accrescere tra i diversi attori che operano nell’edilizia sociale e tra gli utenti, scambi di informazioni e di esperienze sul tema del risparmio di energia, dell’uso di risorse rinnovabili e della riduzione delle emissioni di CO2;
  • diffondere le migliori pratiche ed in particolare gli strumenti operativi sviluppati nel quadro del programma IEE relativo all’edilizia sociale;
  • creare le condizioni favorevoli per accelerare la transizione energetica nel settore dell’edilizia sociale, promuovendo e agevolando l’adozione di politiche innovative per favorire un’edilizia residenziale energeticamente sostenibile e la realizzazione di interventi edilizi sperimentali e servizi connessi;
  • promuovere, a livello nazionale, la diffusione della cultura dell’energia sostenibile nell'edilizia sociale, attraverso attività comunicative e informative, indirizzate in particolare agli utenti finali;
  • promuovere protocolli di intento bilaterali di ricerca e sperimentazione fra i differenti stakeholder;
  • promuovere iniziative per il controllo della qualità del processo edilizio e per incentivare la responsabilità sociale ed ambientale delle imprese e degli enti che operano nel settore dell’edilizia residenziale.

La Piattaforma PHE Italia, ufficialmente insediata il 20 gennaio 2009, riunisce i principali operatori del settore, con l’obiettivo di sviluppare comuni azioni e strategie sul tema dell’efficienza energetica nel settore residenziale.

Rappresentanti di Amministrazioni nazionali, regionali e locali, operatori del mondo delle costruzioni e dell’industria dei componenti edilizi, professionisti e operatori dell’alloggio sociale (Aziende casa e Cooperative), rappresentanti della proprietà edilizia, sindacati degli inquilini e dei consumatori, operatori del mondo della ricerca, possono aderire alla Piattaforma PHE Italia, contribuendo a realizzare un efficace scambio di informazioni e di esperienze sui temi dell’innovazione e della riqualificazione energetica nel settore dell’alloggio sociale,

Al fine di assicurare il miglior svolgimento delle attività, il coinvolgimento degli associati, nonché l’approfondimento dei temi inerenti il rapporto con gli utenti, i meccanismi finanziari e le tecnologie più appropriate, all’interno della Piattaforma PHE Italia, sono costituiti tre Gruppi di lavoro.

GdL 1.Questioni sociali (fuel poverty, rapporto con gli utenti)
GdL 2. Questioni tecniche (soluzioni tecnologiche, analisi preliminari, monitoraggio, rapporto con i tecnici)
GdL 3. Questioni finanziarie (modelli finanziari, programmazione strategica, costi, rapporto con i finanziatori)

Per ulteriori informazioni:
Consorzio Nazionale CasaQualità - Federabitazione:
Giancarlo Tofanelli - g.tofanelli@casaqualita.it
tel. 06 68000700 
tel. 06 3244250
Federcasa:
Anna Maria Pozzo - a.pozzo@federcasa.it
tel. 06 47865430
Finabita/Legacoop Abitanti:
Roberto Fabbri - r.fabbri@ancab.coop 
tel. 0685 40927
tel. 0685 8542053

 Toolkit PHE Italia






A conclusione del progetto Power House Europe, il prossimo 12 settembre 2011 a Bruxelles, Cecodhas Housing Europe organizza una conferenza incentrata sulla nuova direttiva sull'efficienza energetica proposta dalla Commissione Europea il 22 Giugno scorso. Si affronteranno in maniera approfondita aspetti particolari della direttiva, con un focus specifico su tre tematiche “ Il consumatore "innovattivo": Informazioni e comportamento”, “L'efficienza energetica nelle abitazioni fattore di sviluppo economico" e “Migliore efficienza energetica nei piani Locali”.
 
Conferenza: Nuove Direttiva - Nuova energia?
Bruxelles, 12 settembre 2011